Casa farmaceutiche creano falsi malati

logo IG farben

IG Farben  che significa “vernici, tinture, o colori” produttrice di tali prodotti che col tempo iniziò a dedicarsi ad una chimica sempre più avanzata. La IG Farben divenne l’azienda più grande in chimica durante il periodo Nazista, la quale fu il cuore finanziario d’Hitler e fu la principale produttrice dello Zyklon-B ( il gas mortale che ha ucciso milioni di ebrei nelle camere a gas).

La IG Farben fu anche una delle società che più richiesero deportati come cavie per esperimenti e test di medicinali di vario

L’apparato burocratico della IG Farben si può suddividere in tre parti: il livello superiore, le fabbriche e i servizi centrali.genere, per mezzo dei quali furono inventati il gas nervino, il metadone e altre sostanze (specialmente a opera della Bayer, una delle società costitutive). A causa della gravità dei crimini di guerra commessi dalla IG Farben nel corso della II guerra mondiale e dell’ampio coinvolgimento della direzione nelle atrocità naziste, la compagnia fu ritenuta troppo corrotta per poter continuare ad esistere e pertanto gli alleati considerarono l’ipotesi di confiscarne tutti i beni e chiuderla. Invece, nel 1951, la compagnia fu divisa nelle componenti originali. Le quattro più grosse comprarono rapidamente quelle più piccole e oggi restano solo Agfa, BASF e Bayer, mentre la Hoechst si è fusa con la francese Rhône-Poulenc, dando vita alla Sanofi Aventis, con sede a Strasburgo, in Francia.

La Farben controllava una holding, la IG America, fondata nel 1926 per gestire le attività americane della tedesca IG Farben.

Membri del suo Direttivo: Edsel Ford, Charles Mitchell (Rockfeller Bank), Walt Teagle (Presidente di Standard Oil), Paul Warburg (capo della Federal Riserve), Herman Metz, direttore della Bank of Manhattan, controllata da Warburg. Direttore era Max Warburg, fratello di Paul.

La IG Farben oggi è diventata la Bayer una delle grandi case farmaceutiche più grandi al mondo.

falsi-malati

Durante gli anni ’80 e ’90 la Bayer immise sul mercato alcuni flaconi di sangue presi da persone ad alto rischio di AIDS ed epatite C (es. carcerati, individui con rischiose attività sessuali etc.) senza aver fatto i test adeguati (neanche quelli disponibili all’epoca), in conseguenza di questo molte migliaia di persone di tutto il mondo vennero infettate. Il commercio del sangue infetto continuò per diverso tempo anche dopo che venne reso pubblico questo scandalo.

Nel 2004 hanno abbassato le soglie della patologia delle 3 malattie più sviluppate creando oltre 200.000.000 (200 milioni) di persone che secondo i nuovi standard erano sane a marzo e malate dopo questa rivalutazione che ha portato miliardi di utili alle multinazionali…

Fonte: wikipedia IG FARBEN
Fonte: wikipedia Bayer
Fonte Youtube video Beppe Grillo

About ansiaweb