Incastrato prete pedofilo

Incastrato prete pedofilo

prete pedofilo2 ore di video incastrano prete pedofilo a Fano

Don Giacomo Ruggeri era stato arrestato nel luglio 2012: bagnanti sconvolti avevano chiamato la polizia, che ha filmato l’accaduto. Il pm chiede il rinvio a giudizio.

Un video di due ore incastrerebbe il parroco di Fano arrestato il 13 luglio scorso per presunti abusi su una 13enne. Don Giacomo Ruggeri, prete di Orciano nelle Marche ed ex portavoce dl vescovo di Fano, è tornato in libertà ma rischia di andare a processo: l’accusa rappresentata dal pm di Pesaro Sante Bascucci, parla di atti sessuali con la ragazzina consumati sulla spiaggia di Torrette di Fano il 10 e il 12 giugno 2012. Erano stati i bagnanti in entrambe le situazioni, a chiamare la polizia, arrivata in spiaggia. A differenza del primo giorno, il 12 giugno le telecamere nascoste avrebbero ripreso le effusioni di don Giacomo con la 13enne, sotto l’ombrellone, dietro le cabine e in acqua. Al 44nenne sacerdote non vengono contestati altri episodi con altre minorenni. Sarà il Gup, ora, a decidre sulla richiesta di rinvio a giudizio.

Seguici su facebook: clicca qui

leggi anche:

schiavi dell’euro

Austria firma accordo con Russia

About ansiaweb